2
<<

Francavilla, sorpresi mentre svaligiavano IL Pink Panther

I carabinieri arrestano tre cittadini di origine polacca

CHIETI - I servizi, da sempre capillari, per il contrasto dei reati contro il patrimonio predisposti dal Comando della Compagnia Carabinieri di Chieti, hanno permesso di individuare con tempestività tre persone che ieri a Francavilla al Mare stavano praticamente svuotando il Ristorante “Pink Panther”. Il proprietario aveva appena fatto installare l’allarme ed ha avvisato il 112 del furto in atto nel proprio locale; così i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno sorpreso B.E. italiano 46enne, N.E.I. donna 40enne e P.J. 24enne entrambi di origine polacca, mentre stavano cercando di portar via pentole, bicchieri e posate, ed avevano già asportato un grosso frigorifero depositandolo nei pressi della propria abitazione poco distante. Inevitabile l’arresto per i tre, tutti residenti a Francavilla al Mare, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Chieti che poi ne ha disposto la traduzione in Tribunale in attesa del giudizio per direttissima

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alune fotografie potrebbero essere prese dalla rete consideandole di dominio pubblico. I leggittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.