2
<<

58enne sorpreso con 60 grammi di cocaina durante la detenzione domiciliare, ritorna in carcere

A condurlo presso il carcere di Chieti i carabinieri di Ortona

ORTONA - Il 6 maggio scorso era stato sorpreso e tratto in arresto dai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ortona con 60 grammi di cocaina nascosti in casa durante uno dei controlli di routine che le forze di polizia fanno nei confronti di soggetti posti agli arresti domiciliari. In quella circostanza, M.R., 58enne pregiudicato di Ortona, che stava scontando in detenzione domiciliare una precedente condanna per reati in materia di stupefacenti, dopo la convalida dell’arresto in flagranza era stato posto nuovamente ai domiciliari. Ieri, l’Ufficio di Sorveglianza di Chieti, a cui i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile avevano comunicato la grave violazione del 6 maggio scorso, ha sospeso il provvedimento di detenzione domiciliare disponendone la carcerazione. Pertanto, dopo le formalità di rito, sono stati gli stessi militari del N.O.R. di Ortona a condurlo presso il carcere di Chieti.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alune fotografie potrebbero essere prese dalla rete consideandole di dominio pubblico. I leggittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.
il fitness si basa sul principio di michele che clicca qui per scoprire il metodo fitness originale

la salute è una cosa molto importante sito web ecco perche deve essere preservata

il body building è solo per uomini che palestriamo dal momento che si alzano a quando dormono

facendo palestra non si aumenti di peso ma se sei grasso è possibile

A me piace moltissimo studiare il fitness infatti mi sono iscritto ad una scuola importante

se ce una cosa che per me è fondamentale sono attrezzi da fitness non posso farne a meno

Domenico è un grande allenatore di fitness clicca qui per guardare il suo profilo