11
<<

Università Bocconi: consegnato a Vittorio Colao il Premio Parete 2018

Assegnata la seconda edizione del Premio Parete alla presenza del presidente Mario Monti, del rettore Gianmario Verona, dei docenti, degli studi e dalla rappresentanza di Comandi della Guardia di finanza da tutta Italia

PESCARA - Ieri sera presso l’Aula Notari dell’Università Bocconi di Milano il dottor Vittorio Colao ha ritirato il Premio Parete 2018, come già annunciato in maggio da Paolo Mieli in rappresentanza del comitato promotore del Premio.
Il Premio Parete nasce principalmente dalla volontà di Donato Parete di ricordare il padre, Ermando Parete, ex sottufficiale della Guardia di finanza sopravvissuto al campo di sterminio nazista di Dachau. Il Premio nasce nel 2017, a un anno esatto dalla scomparsa di Ermando, per assegnare, ogni anno, un riconoscimento al personaggio in grado di incarnare e testimoniare il messaggio principale di Ermando Parete, che incoraggiava gli studenti, giovanissimi o universitari, a superare le difficoltà, anche le più terribili, con “entusiasmo di vivere e voglia di fare”.
La motivazione del Premio Parete è infatti “per l’entusiasmo nel coniugare conoscenza e intrapresa”: Vittorio Colao rappresenta un esempio per i ragazzi e per la comunità tutta. Occorre che vengano supportati studenti e giovani perché perseverino non solo nell’intraprendere una vita lavorativa necessaria, ma anche perché si impegnino nel realizzare desideri e ambizioni, pur nel contesto globale complesso della nostra era.
Nel 2018 il Premio Parete, volendo ancor di più dare concretezza al ricordo di Ermando Parete, e al suo impegno di memoria della Shoah verso i giovani, ha deciso di aggiungere l’istituzione della Borsa di Studio Premio Parete presso l’Università Bocconi. Grazie al contributo del Premio Parete, ogni anno una studentessa o uno studente della Bocconi riceverà l’esonero parziale dalla retta universitaria per l’intero triennio.
L’evento di premiazione, oltre al premiato Vittorio Colao, ha visto la presenza del Rettore della Bocconi Gianmario Verona e del Presidente Mario Monti, di Donato Parete e di alti rappresentanti del corpo della Guardia di finanza, alma mater di Ermando Parete. Inoltre, al termine della cerimonia, è stato presentato lo studente – Chiara D’Ignazio - che beneficerà della Borsa di Studio Premio Parete a partire dall’anno accademico in corso.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alune fotografie potrebbero essere prese dalla rete consideandole di dominio pubblico. I leggittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.
il fitness si basa sul principio di michele che clicca qui per scoprire il metodo fitness originale

la salute è una cosa molto importante sito web ecco perche deve essere preservata

il body building è solo per uomini che palestriamo dal momento che si alzano a quando dormono

facendo palestra non si aumenti di peso ma se sei grasso è possibile

A me piace moltissimo studiare il fitness infatti mi sono iscritto ad una scuola importante

se ce una cosa che per me è fondamentale sono attrezzi da fitness non posso farne a meno

Domenico è un grande allenatore di fitness clicca qui per guardare il suo profilo