18
<<

Presentazione del libro 'La bellezza salverà i giovani. Una proposta formativa' di Michele Giulio Ma

Nella chiesa di santa Maria Maggiore di Francavilla al Mare, giovedì 28 febbraio, alle ore 18.30

FRANCAVILLA AL MARE - Giovedì 28 febbraio, alle ore 18.30, nella chiesa di santa Maria Maggiore di Francavilla al Mare avrà luogo la presentazione del libro La bellezza salverà i giovani. Una proposta formativa di mons. Michele Giulio Masciarelli (Editrice Effatà, 2017).
Così recita la prefazione al volume: "La bellezza è una via da percorrere, una porta da attraversare. È venuto il momento di confrontarci sul nostro stato di bellezza, perché essa è essenziale alla decifrazione e alla realizzazione della verità dell’uomo. Si tratta però di sapere come ripensarla e restituirle diritto di cittadinanza. Il ritorno alla bellezza, augurabile a tutti i livelli, non può evitare l’incontro con l’avventura educativa; anzi, proprio questa la esige in modo particolare perché l’educazione è un evento di natura attrattiva e questa è possibile se è pervasa e animata dalla bellezza. [...] L’eclissi della luce della bellezza spaventa tutti, ma in modo particolare si presenta come una vera disgrazia per i giovani che, solo alla sua chiarità, possono vedere gli orizzonti plurali del presente per decifrarlo e del futuro per non temerlo e andare verso di esso con fiducia". Dialogheranno con l'autore sua ecc.za rev.ma mons. Emidio Cipollone, arcivescovo di Lanciano-Ortona, il prof. Carlo Tatasciore, presidente della Fondazione Michetti e il prof. Mario Palmerio, pedagogista.
Durante l'incontro, il dott. Camillo Zulli declamerà alcuni brani scelti e il prof. Marcello Carbonetti eseguirà brani classici all'organo.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alune fotografie potrebbero essere prese dalla rete consideandole di dominio pubblico. I leggittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.