2
<<

Controllo alla circolazione stradale, sequestrate 24 auto con targa straniera

Operazione dei carabinieri ieri nel chietino

CHIETI - I Reparti dipendenti del Comando Provinciale Carabinieri di Chieti, nella giornata di ieri, sono stati impegnati in una vasta attività di controllo straordinario alla circolazione stradale, finalizzato prevalentemente al contrasto dell’utilizzo di autoveicoli immatricolati all’estero e circolanti in Italia da parte dei proprietari che hanno ottenuto la residenza italiana da più di 60 giorni, senza aver provveduto alla loro immatricolazione in territorio nazionale. La nuova norma, che è entrata in vigore con il c.d. “DECRETO SICUREZZA” n.113, convertito nella Legge n.132 del 1° dicembre 2018, si applica anche ai veicoli immatricolati all’estero di proprietari stranieri che possono circolare sul territorio nazionale per un periodo non superiore ad un anno. Lo scopo della norma non è solo o prevalentemente economico e fiscale perché la localizzazione in altro Paese consente, spesso, di sfruttare regimi fiscali o condizioni economiche più vantaggiose, ma anche quello di impedire la circolazione di autovetture che rendono difficile, se non in alcuni casi impossibile, l’identificazione compiuta del proprietario, anche quando e soprattutto vengono utilizzati per commettere violazioni amministrative o addirittura reati. Il controllo effettuato ha consentito il sequestro amministrativo di ben 24 veicoli con targhe straniere così distribuite: 8 con targa rumena, 5 con targa polacca, 4 con targa tedesca, 3 con targa bulgara, 1 con targa lituana, 1 con targa greca, 1 con targa lussemburghese ed 1 con targa ungherese. Le sanzioni pecuniarie elevate ammontano, complessivamente, ad € 16.000,00. I veicoli, inoltre, qualora non reimmatricolati nel termine di 180 giorni, ovvero non reimpatriati saranno oggetto di confisca.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alune fotografie potrebbero essere prese dalla rete consideandole di dominio pubblico. I leggittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.
il fitness si basa sul principio di michele che clicca qui per scoprire il metodo fitness originale

la salute è una cosa molto importante sito web ecco perche deve essere preservata

il body building è solo per uomini che palestriamo dal momento che si alzano a quando dormono

facendo palestra non si aumenti di peso ma se sei grasso è possibile

A me piace moltissimo studiare il fitness infatti mi sono iscritto ad una scuola importante

se ce una cosa che per me è fondamentale sono attrezzi da fitness non posso farne a meno

Domenico è un grande allenatore di fitness clicca qui per guardare il suo profilo