2
<<

Passione 2019, riflessione e fede

Grande partecipazione di fedeli al momento di preghiera tenuto nella chiesa Sant'Andrea Apostolo

PESCARA - Grande partecipazione di fedeli alla Passione vivente tenuta ieri nella chiesa di Sant'Andrea Apostolo. Il bianco e il nero: sono stati gli elementi che hanno caratterizzato la seconda edizione celebrata con il coinvolgimento di oltre 500 fedeli. L'evento religioso si è aperto con l'introduzione della giornalista Daniela Senepa, che ha fornito in modo preciso e puntuale le indicazione per la giusta partecipazione. Suggestivi i quadri della Via Crucis proposti con due interventi molto toccanti di Franca Minnucci.
Dopo il successo dello scorso anno, l’associazione culturale Sant’Andrea, ha riproposto alla città l’evento di preghiera con molte novità. “L’evento non è uno spettacolo o una rappresentazione, ma un momento di preghiera e raccoglimento –dice Antonio Luise regista della Passione– La rappresentazione delle stazioni della Via Crucis con immagini dal vivo e lettura di brani della Bibbia e canti relativi al tempo di Quaresima si è aperta a tutta la città, purtroppo la location doveva essere strategica: tutto era pronto per svolgerla a Largo Mediterraneo, dietro La Nave di Cascella. Un palco naturale con lo sfondo del mare, la sabbia, il nero della notte, il bianco delle luci sarebbero stati gli unici effetti scenici, ma, le previsioni meteo avverse hanno costretto per l’associazione un cambio di programma. Ogni stazione è stata divisa in 4 momenti, con la lettura del Vangelo, una meditazione di Giuseppe Porto, il canto del Metastasio e con la partecipazione del popolo, il tutto supportato da immagini bibliche e di attualità, che ci hanno consentito di parlare di tante ferite della società moderna, dalla ludopatia, all’emarginazione e con una riflessione liturgica”.
“Anche in questa occasione il regista ed ideatore, Antonio Luise,ha fondato l’aspetto culturale con quello religioso che ha coinvolto il ‘pubblico’ rendendolo inconsapevolmente protagonista – dice Maurizio di Francesco dell’associazione Sant’Andrea - La Passione di Cristo, Via Crucis con figuranti ha suscitato emozione sia nel credente che nell’ateo. Siamo stati felici di promuoverla come associazione. Oltre ad avere una parte importante a sfondo religioso c’è stata anche una forte connotazione sociale, perché l’evento raccoglie la cura e la tutela degli ultimi e chi vive problemi e disagi”.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alune fotografie potrebbero essere prese dalla rete consideandole di dominio pubblico. I leggittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.
il fitness si basa sul principio di michele che clicca qui per scoprire il metodo fitness originale

la salute è una cosa molto importante sito web ecco perche deve essere preservata

il body building è solo per uomini che palestriamo dal momento che si alzano a quando dormono

facendo palestra non si aumenti di peso ma se sei grasso è possibile

A me piace moltissimo studiare il fitness infatti mi sono iscritto ad una scuola importante

se ce una cosa che per me è fondamentale sono attrezzi da fitness non posso farne a meno

Domenico è un grande allenatore di fitness clicca qui per guardare il suo profilo