<<

POLONIA, A MARCO PATRICELLI IL PREMIO 'TESTIMONE DELLA STORIA'

La cerimonia di premiazione è in programma mercoledì 27 ottobre nel Museo Reale di Varsavia, residenza estiva del re polacco Stanislao Augusto

PESCARA - L’istituto nazionale per la memoria (Ipn) ha attribuito il riconoscimento al saggista abruzzese Marco Patricelli per l'attività di ricerca e di divulgazione della storia polacca del Novecento e della contemporaneità. Insieme a lui altri 5 premiati provenienti da tutto il mondo, dopo che una commissione ha valutato i lavori degli ultimi due anni. Patricelli già 'Bene Merito' di Polonia e decorato dal Presidente della Repubblica della Croce di Ufficiale per meriti culturali, vanta peraltro una consolidata esperienza bibliografica sulla storia del Paese dell'aquila bianca.
Tra i suoi più importanti saggi, tradotti in diverse lingue ricordiamo, 'Il volontario' (edito in Italia da Laterza), prima biografia in Europa del capitano Witold Pilecki che si fece rinchiudere ad Auschwitz per testimoniare al mondo ciò che accadeva nel lager nazista, 'Morire per Danzica' (Bellona) che ripercorre la crisi del 1939 che sfociò nel secondo conflitto mondiale, diversi contributi sul 2/o Corpo d'Armata del generale Anders in cui militava la formazione irregolare italiana della Brigata Maiella, di cui è stato da poco pubblicato un volume da Rusconi.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.