<<

ROCCAMORICE E PENNADOMO: TUTTO PRONTO PER IL 'CONCERTO DI NATALE' DI 'MUSICA ELEGENTIA CONSORT'

Il Maestro Cicchitti: ''La musica è uno dei più grandi metodi per regalare emozioni per far viaggiare la cultura su cui si fonda''.

PESCARA - Doppio appuntamento con "Musica Elegentia Consort". Domani, 27 dicembre, Concerto di Natale a Roccamorice (Pe) e il 29 dicembre a Pennadomo (Ch). A presentare le serate sarà il violonista, contrabbassista e gambista M° Matteo Cicchitti insieme al suo collega il liutista M° Domenico Cerasani.
Proprio a seguito del successo riscontrato da "Musica Elegentia Consort" durante l'intera stagione, non potevano mancare gli ultimi appuntamenti di fine anno in terra abruzzese del Maestro Cicchitti. Nell’incantevole cornice della Sala Teatrale "don Donato Bianco" di Roccamorice, l'artista frentano eseguirà musiche dal Rinascimento al Classicismo nel suggestivo stile diacronico.
Il Concerto - che replicherà il 29 dicembre a Pennadono, nella Chiesa di S. Nicola di Bari - prevede un programma ricco, dalla classica atmosfera Natalizia, in cui saranno eseguite le più conosciute Arie Sacre e Barocche della nostra tradizione.
Il Maestro Cicchitti spiega che "La musica è uno dei più grandi metodi per regalare emozioni per far viaggiare la cultura su cui si fonda". "Proprio per questo motivo - conclude il musicista Cicchitti - ho voluto chiudere nella mia terra, l'Abruzzo, un'intensa stagione musicale che, in questo anno, mi ha regalato tante soddisfazioni professionali viaggiando per tutta l'Italia".
Ecco gli appuntamenti del Concerto di Natale "Diacronie musicali dal Rinascimento al Classicismo":
- Venerdì 27 Dicembre 2019, ore 17:00 Sala Teatrale "don Donato Bianco" Via Trieste - ROCCAMORICE (PE)
- Domenica 29 Dicembre 2019, ore 16:00 Chiesa di San Nicola di Bari PENNADOMO (CH).
Massimo Bomba

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.