<<

'Nastro rosa 2015', oggi la consegna dei fondi di Lea&Flo

Il gruppo ha aderito alla campagna della Lilt devolvendo quattro euro ogni scontrino emesso a settembre

PESCARA - Questo pomeriggio, venerdì 16 ottobre, alle ore 18, presso la sede del Lea & Flo Palace, in via delle Gualchiere 3, a Città Sant'Angelo, è previsto un incontro con la Lilt - Lega Italiana Lotta ai Tumori - Sezione di Pescara e i vertici aziendali della Lea & Flo per la consegna ufficiale dei contributi raccolti dal marchio per dare un aiuto concreto alla Campagna del ‘Nastro Rosa 2015', partita lo scorso 12 ottobre. "Nel mese di settembre - ha spiegato il Presidente della Lilt Marco Lombardo - abbiamo intercettato l'interesse di alcune aziende del territorio che ci hanno aiutato nello svolgimento del Congresso ‘Sistema Prevenzione salute' svoltosi il 26 e 27 settembre presso il Padiglione espositivo della Camera di Commercio, nel porto turistico. Tra le attività che hanno accettato di affiancarci c'è stata la Lea & Flo che, per tutto il mese di settembre, ha portato avanti una raccolta fondi, destinando alla Lilt una quota su ogni capo venduto. La somma raccolta avrà l'obiettivo di aiutarci a finanziare la Campagna del ‘Nastro Rosa' per la prevenzione del tumore al seno, permettendoci di incrementare il numero delle donne che potremo sottoporre a una visita ed ecografia senologica gratuita presso i nostri ambulatori di via Rubicone 15. Domani la Lea & Flo ci consegnerà formalmente l'assegno con la somma raccolta, un'iniziativa per la quale la Lilt porge sin d'ora il proprio ringraziamento, perché solo lavorando uniti, con il territorio, è possibile sconfiggere quel nemico che si chiama ‘tumore'. Soprattutto ringraziamo l'azienda, così come tutti coloro che in ogni modo si sono prodigati nel corso del congresso, per la sensibilità dimostrata, con la speranza di poter portare avanti la nostra partnership nell'interesse della difesa del diritto

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.