18
<<

I REGISTI BELLOCCHIO, MARTONE E L’ABRUZZESE CAVUTI PER AGISCUOLA

Anche il film ‘Lectura Ovidii’ dell’abruzzese Davide Cavuti è stato selezionato da Agiscuola Nazionale assieme ai film ’Il Traditore’ e ‘Il sindaco del Rione Sanità’

PESCARA - Lunedì 14 ottobre, alle ore 15.30, nel Cinema Farnese di Roma (Piazza Campo de’ Fiori), si terrà la proiezione del film-documentario Lectura Ovidii di Davide Cavuti organizzato da “Agiscuola Nazionale” con la partecipazione di docenti che arriveranno da tutte le Regioni per l’annuale corso di aggiornamento. Nella rassegna promossa da Agiscuola, oltre al film di Davide Cavuti, verranno proiettate le opere cinematografiche “Il sindaco del Rione Sanità” di Mario Martone, (21 ottobre), “Il traditore” di Marco Bellocchio (4 novembre), “Martin Eden” di Pietro Marcello (18 novembre), “Il Bambino è il maestro. Il metodo Montessori” di Alexandre Mourot (2 dicembre) e “Nevia” di Nunzia De Stefano (16 dicembre). Alla proiezione di “Lectura Ovidii” saranno presenti, oltre al regista Davide Cavuti, la presidente di “Agiscuola Nazionale” Luciana Della Fornace e gli attori protagonisti Pino Ammendola e Maria Rosaria Omaggio.
Il film documentario “Lectura Ovidii” scritto e diretto da Cavuti è stato presentato in anteprima mondiale nel mese di giugno 2019 nel “TIFF Bell Lightbox” di Toronto dove il compositore e regista Davide Cavuti ha ricevuto, inoltre, il prestigioso riconoscimento “Award of Excellence” dall’“ICFF Festival di Toronto” durante la serata di gala. Il film è stato presentato successivamente alla 76esima “Mostra Internazionale del Cinema di Venezia” in collaborazione con “Fondazione Ente dello Spettacolo”.
Il cast del film è composto da Pino Ammendola (Ovidio), Maria Rosaria Omaggio (Fabia), Franco Oppini (un amico di Ovidio a Tomi), Edoardo Siravo (Imperatore Tiberio) e la partecipazione straordinaria di Michele Placido oltre a Maddalena Crippa, Lino Guanciale, Ugo Pagliai, Giorgio Pasotti. Hanno partecipato al film, inoltre, gli attori Angelica Cacciapaglia, Gabriele Cicirello, Flavio Francucci, Rossella Mattioli.
Il soggetto e la sceneggiatura sono firmate da Davide Cavuti liberamente ispirato alle opere di Publio Ovidio Nasone: il cast tecnico si completa con la presenza di Matteo Veleno (fotografia), Annalisa Di Piero (costumi), Emanuele D’Ancona (assistente alla regia), Pino Di Felice (fonico di presa diretta e riprese interviste), Antonio D’Ottavio (ripresa intervista), Claudio Di Donato (organizzazione), Paola Buccella (trucco e parrucco), Pietro Nissi (fotografo di scena e collaborazione organizzativa), Luciano Onza (fotografo di scena), Sabrina Cardone (collaboratrice alle “Lecturae” in teatro), Riccardo Pagliaro (consulenza grafica), Mila Cantagallo (traduzione in lingua inglese). Il film-documentario si avvale del contributo scientifico straordinario del Professore Emerito Domenico Silvestri (Università L’Orientale di Napoli) e del Professor Nicola Gardini (Università di Oxford) ed è stat prodotto da “MuTeArt Film”, in collaborazione con l’“Istituto di Istruzione Superiore Ovidio” di Sulmona, con il project management della dirigente Caterina Fantauzzi.
"Sono orgoglioso di poter presentare a Roma in collaborazione con l’Agiscuola Nazionale, il film-documentario sulla figura del poeta abruzzese Ovidio – ha dichiarato Davide Cavuti - e di parlare, attraverso le sue opere, di uno dei padri della poesia a livello internazionale. Senza Ovidio non esisterebbero Shakespeare, Dante, Petrarca. Ringrazio la Presidente Luciana Della Fornace per la averci invitato alla presentazione del film che promuoverà le opere di uno straordinario autore quale Ovidio".

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alune fotografie potrebbero essere prese dalla rete consideandole di dominio pubblico. I leggittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.