<<

I REGINA QUEEN TRIBUTE ALLO STAMMTISCH TAVERN

Sold out la prima data sabato 22, si replica domenica 23 febbraio

CHIETI – Il concerto allo Stammtisch Tavern dei Regina, capitanati dal carismatico Diego Regina, diventa ancora una volta un happening per i tanti appassionati dei Queen: Sold out la prima data sabato, prevista domani sabato 22 febbraio, si replica domenica 23 febbraio (inizio sempre alle 22.30).
Dopo il successo planetario del film campione d’incassi in tutto il mondo “Bohemian Rhapsody” (con Remi Malek vincitore del Premio Oscar per il miglior attore protagonista) il concerto dei Regina sarà l’occasione per celebrare la magia unica della musica dei Queen.
La band un tempo capitanata dal mai dimenticato Freddie Mercury, è oggi composta dai due unici superstiti della formazione originale, Bryan May e Roger Taylor, coadiuvati alla voce dal giovane Adam Lambert. I Queen + Adam Lambert saranno in Italia per un unico concerto, già tutto esaurito da tempo, all’Unipol Arena di Bologna il prossimo 24 maggio.
I Regina di Diego Regina nascono da un incontro tra una Cover Band dei Queen, i Rhye e Diego Regina. Diego, già finalista di Italia’s Got Talent, ha purtroppo un brutto incidente, ma nel 2015, la voglia di lasciare il palco è ben lontana.
L’incontro con i Rhye e la passione per la musica dei Queen, porta la band a suonare in tutta Italia, girando per le piazze delle regioni italiane, dalla Puglia fino al Veneto, dalla Calabria fino all’Umbria.
Così i Regina presentano i loro due concerti allo Stammtisch Tavern: “È sempre un piacere tornare a suonare allo Stammtisch Tavern. Per noi è come suonare a casa, e non finiremo mai di ringraziare tutti per l’accoglienza che ogni volta ci riservano. In questa casa è impossibile non pensare al rock, quindi impossibile non pensare alla musica dei Queen, alla voce di Diego e ai suoi Regina”.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.