<<

CORONAVIRUS: RINVIATA LA GARA DI QUALIFICAZIONE A EURO 2020 TRA ITALIA E LITUANIA

Le gare erano programmate per il 26 marzo ad Alytus e per il 29 marzo al Palasannicolò di Teramo

TERAMO - Le gare femminili tra Italia e Lituania, originariamente programmate per il 26 marzo ad Alytus e per il 29 marzo al Palasannicolò di Teramo, entrambe valide per le qualificazioni agli EHF EURO 2020 di Norvegia e Danimarca, non si disputeranno a causa della emergenza Coronavirus.
La EHF (European Handball Federation) ha individuato nella prima settimana di giugno il periodo per i possibili recuperi, sempre con le azzurre che dovrebbero scendere in campo prima in trasferta e poi in casa. Nello specifico, la FIGH ha indicato la giornata di domenica 7 giugno per la disputa del match contro le avversarie lituane.
Nel comunicato stampa apparso lo scorso 11 marzo sul sito eurohandball.com, inoltre, vengono ritenuti confermati il 5° e il 6° turno delle stesse qualificazioni europee, perciò ancora in programma tra il 27 e il 31 maggio prossimi, con l’Italia che affronterà nell’ordine Montenegro in casa e Ungheria in trasferta.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.