<<

DOMANI DELIBERA AREE DI RISULTA PESCARA APPRODA IN CONSIGLIO COMUNALE

Il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri: ‘’La Regione incrementa in modo evidente i fondi necessari per la riqualificazione e il riassetto dei 13 ettari’’

PESCARA - “L’obiettivo raggiunto oggi dalla città di Pescara, ovvero il poter portare domani all’esame del Consiglio comunale, dopo appena un anno di amministrazione, la delibera tesa a dare concretezza alla futura destinazione delle aree di risulta, è frutto anche dell’attenzione del Governatore Marsilio, mia e della Regione Abruzzo nei confronti del capoluogo adriatico. Un’attenzione che ci ha permesso di incrementare in modo evidente i fondi necessari per la riqualificazione e il riassetto dei 13 ettari, dirottando sul progetto nuove e cospicue risorse, tanto da aumentare il plafond dai 12milioni di euro risorse Masterplan a ben 20milioni di euro. L’impegno della Regione non è concluso: con tutti gli altri consiglieri regionali di maggioranza continueremo a tenere alta l’attenzione per garantire il rispetto dei tempi procedurali e per agevolare quanto più possibile i servizi in favore dei cittadini, come l’abbattimento dei tempi di concessione dei parcheggi all’esterno”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri commentando la delibera che domani arriverà all’esame del Consiglio comunale di Pescara. “Il valore strategico della delibera inerente il futuro assetto delle aree di risulta credo sia assolutamente evidente – ha sottolineato il Presidente Sospiri -, significa definire il volto del più grande vuoto urbano esistente nel cuore di una città, un’occasione unica che non possiamo né fallire né tantomeno sbagliare. Lo aveva intuito per primo l’onorevole Nino Sospiri che riuscì nell’impresa di acquistarle da Ferrovie quando rivestiva la carica di Sottosegretario alle Infrastrutture, dando alla città l’occasione formidabile di poter decidere cosa realizzare su quella superficie. Le scelte che andremo a realizzare su quei 13 ettari segneranno la città per i prossimi trenta o quarant’anni, e questo ci rende l’idea di quanto fosse importante garantire la disponibilità economico-finanziaria adeguata per consentire di raggiungere target fondamentali, come l’incremento dei posti auto, un’area verde che sia funzionale, utile, accessibile e realmente fruibile dalla città, un sistema viario che sappia guardare alla razionalizzazione del centro cittadino. Per le aree di risulta erano già disponibili 12milioni di euro fondi Masterplan-Patto per il Sud. Alla Regione Abruzzo abbiamo chiesto che ci fosse un ulteriore impegno finanziario e il Governatore Marsilio ha subito accolto tale istanza, e in una lettera ufficiale indirizzata, ovviamente, anche al sindaco Masci, ci ha comunicato ‘lo spostamento dell’importo di 3milioni 900mila euro derivanti da analogo intervento denominato “Museo del Mare” che comunque manterrà una disponibilità residua per la realizzazione di una manutenzione straordinaria, sia con risorse aggiuntive di 4milioni 100mila euro da reperirsi sulle economie che vengono a generarsi con l’attuazione dell’intero programma. Poiché la realizzazione dell’intero intervento quantificato in 20 milioni di euro determina una eccellente riqualificazione dell’area antistante la stazione ferroviaria, lo scrivente (ovvero il Governatore Marsilio) non può che condividere in pieno la proposta formulata dal Comune di Pescara ed assumere formalmente l’impegno ad inserire la richiesta di risorse aggiuntive di 4milioni e 100mila euro’. Ovviamente – ha aggiunto il Presidente Sospiri – si procederà per lotti funzionali, man mano che le risorse saranno pienamente disponibili, a fronte di una certezza ineludibile di erogazione delle risorse per le quali è doveroso ringraziare il Governatore Marsilio. Ora spetterà all’amministrazione comunale osservare il massimo rigore nel seguire tutto l’iter procedurale, senza distrazioni né ritardi, ricordando che la riorganizzazione di quei 13 ettari è un’operazione assolutamente strategica per tutti i cittadini”.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.