<<

SI SENTE MALE DURANTE UN’ESCURSIONE CON IL CAI DI PESCARA

Recuperato sulla cima Murelle dal Soccorso Alpino

CHIETI - Era partito con il gruppo del Cai di Pescara, un uomo di 61 anni di Pescara, per un’escursione sulla Cima Murelle, a quota 2.596 metri, sulla Majella (Ch), quando ad un tratto lungo l’impegnativo percorso, si è sentito male.
La guida del Cai, temendo si trattasse di un infarto, ha immediatamente allertato il 118, che ha attivato il Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, intervenuto con i tecnici e i sanitari a bordo dell’elisoccorso decollato dall’aeroporto di Pescara.
Giunti sul percorso che conduce sulla Cima Murelle, tecnici e sanitari soccorso l’uomo, il medico ha verificato le condizioni dell’escursionista pescarese, che fortunatamente non aveva un infarto, ma aveva solo un calo di zuccheri, così i tecnici del Soccorso Alpino hanno recuperato l’uomo con il verricello e lo hanno trasportato a bordo dell’elicottero del 118 al parcheggio di Mammarosa. Per l’escursionista solo un po’ di spavento, non è stato necessario alcun ricovero in ospedale.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.