<<

TAMBERI RINGRAZIA E SALUTA L'ATLETICA VOMANO

Il Campione in questi giorni a Morro D'Oro per ringraziare la società abruzzese e il direttore tecnico Gabriele Di Giuseppe

TERAMO - Tra lo stupore generale nel mese di luglio l’Azzurro Gianmarco Tamberi, primatista italiano di salto in alto, lascia il Gruppo sportivo delle Fiamme Gialle e torna in Abruzzo con il suo Club di provenienza, l’Atletica Vomano di Morro D’Oro, per concludere in tutta tranquillità la stagione sportiva 2020 ricca di importanti impegni agonistici in Italia e all’estero.
Lo scorso 29 agosto, a Padova in occasione dei Campionati Italiani di atletica leggera 2020, Gianmarco Tamberi, conquistando il gradino più alto del podio, regala all’Atletica Vomano il Titolo Italiano assoluto di salto in alto, portando a ben 44 i titoli italiani individuali conquistati negli anni dagli atleti (tra categorie assoluti e giovanili) del Club del piccolo comune di Morro D’Oro. Sodalizio sportivo che tra le molteplici difficoltà, in primis la mancanza di una decente pista di atletica omologata, ha militato per nove anni consecutivi nella massima serie della Federazione Italiana di atletica leggera, vanta un ricco palmares, costellato di successi di squadra in ambito nazionale con la conquista di storici Scudetti, dalla Finale A “Oro” dei Campionati Italiani di Società assoluti su pista maschile, ai Campionati Italiani assoluti di corsa su strada nella combinata maschile, fino ai Campionati Italiani junior di corsa in montagna, a cui si aggiungono 18 piazzamenti da podio alle Finali Nazionali di squadra, mentre invece in ambito internazionale a livello individuale si registrano 82 presenze in Azzurro con le varie rappresentative giovanili e assolute.
Gianmarco Tamberi ha regalato al movimento sportivo abruzzese non solo grandi prestazioni sportive e rinnovate emozioni in occasione di meeting Internazionali all’estero e al Golden Gala Pietro Mennea allo stadio Olimpico di Roma, ma ha catalizzato l’attenzione dell’opinione pubblica nazionale e internazionale e degli organi di informazione per la sua sensibilità ai temi sociali e ambientali.
In piena estate le doti tecniche e comunicative di Gianmarco Tamberi ispirano i dirigenti dell’Atletica Vomano a promuovere il progetto denominato “L’Abruzzo torna a Volare con Tamberi” che ha ricevuto l’alto patrocinio della Regione Abruzzo a cui non è seguito alcun sostegno economico al progetto. Gianmarco Tamberi continuerà quindi a volare in un'altra Regione, il Veneto, e con un'altra squadra, l' ATL-Etica San Vendemiano in provincia di Treviso, rimanendo sempre nei cuori dei dirigenti, tecnici, atleti, genitori dei giovani atleti e simpatizzanti dell’Atletica Vomano. Il Direttore Tecnico dell’Atletica Vomano, Gabriele Di Giuseppe, ha commentato: “Stiamo parlando di un’atleta tra i più forti al mondo nel salto in alto (3° prestazione mondiale stagionale con 2,30) e in preparazione per le prossime Olimpiadi di Tokyo avendo già ottenuto da tempo il pass di partecipazione. Nel comprendere l’attuale momento storico, in cui le risorse devono essere destinate principalmente all’emergenza sanitaria, nostro malgrado abbiamo accettato la rinuncia della Regione Abruzzo a realizzare il progetto di marketing territoriale attraverso un testimonial d’eccezione, in grado di garantire un ritorno d’immagine per l’intero Abruzzo in giro per il mondo e nell’arco di tutto l’anno sportivo. Alla luce di questa situazione riteniamo giusto che Gianmarco possa prepararsi nelle condizioni migliori ai prossimi appuntamenti internazionali che lo attendono in altre realtà territoriali e sportive”

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.