<<

'IL SEGNO DELLA RINASCITA' RIPRENDONO LE RIPRESE DEL DOCUFIM

Documentario e fiction si intrecciano con il post terremoto nella produzione di Cinema Teatro Zeta e Visioni Future diretta da Manuele Morgese

L'AQUILA - Nelle prossime settimane la casa di produzione Visioni Future in collaborazione con il Cinema Teatro Zeta completerà all’Aquila le riprese e il montaggio del docufilm “Il segno della rinascita” dedicato alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio. La produzione nasce da un partenariato tra Visioni Future e il Teatro Zeta diretto da Manuele Morgese. Il progetto è stato presentato al bando sul cinema e audiovisivo della Regione Abruzzo ottenendo il punteggio più alto in Regione e accedendo al finanziamento.
Visioni Future e Cinema Teatro Zeta – unico ente abruzzese riconosciuto dal MiC, sia per il teatro sia per il cinema – hanno già avuto modo di unire le rispettive competenze realizzando negli anni progetti di grande impegno artistico e sociale: dai corsi di cinema per ragazzi ai contenuti per i “Cantieri dell’immaginario”; dai materiali video e multimediali creati per le produzioni Teatro Zeta ai cortometraggi di Luca Cococcetta – entrambi vincitori in numerosi festival europei e non – “Mi fa male” e “Distanza”, con Iaia Forte e Manuele Morgese.
L’intreccio narrativo de “Il segno della rinascita” fonderà documentario e fiction, dipanandosi fisicamente tra l’Amphisculpture di Beverly Pepper al Parco del Sole e la Basilica di Santa Maria di Collemaggio. La parte documentaria racconterà – attraverso immagini, suoni ed esperienze – il recupero della Basilica e il legame storico di questa con la comunità aquilana, mentre la parte fiction seguirà il ritorno all’Aquila di una giovane famiglia segnata dal terremoto ma profondamente legata alla sua città e pronta, grazie a due forti figure femminili, a riaffrontare il futuro. Protagonisti sul set saranno Alessandra D’Elia (attrice del Teatro Stabile Galleria Toledo a Napoli e di cinema con Martone, Corsicato e Salvadores) Manuele Morgese (attore e direttore artistico e fondatore della Compagnia Teatrozeta) e, per la prima volta sullo schermo, Mirabel Morgese. L’anteprima de “Il segno della rinascita” è prevista per il prossimo settembre al Cinemazeta.
“Il segno della rinascita” ha il patrocinio della Regione Abruzzo e del Comune dell’Aquila e il sostegno di Unirest srl, Arcamedica, La Compagnia del Viaggiatore.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.