<<

TRASPORTO SCOLASTICO, LE DOMANDE DAL 24 MAGGIO

Le domande vanno presentare entro il 25 giugno

PESCARA - La scuola riparte anche con la programmazione dei servizi per il prossimo anno. L'Amministrazione comunale programma il servizio di trasporto scolastico invitando gli utenti a presentare le domande di iscrizione a partire dal 24 maggio per l’anno scolastico 2021/2022, per i seguenti istituti:
- I.C. Pescara 1 – Primaria “G. Rodari”
- I.C. Pescara 1 – Primaria “G. Rodari” – c/o Media U. Foscolo
- I.C. Pescara 1 – Primaria “Fontanelle”
- I.C. Pescara 1 – Primaria “Don Milani”
- I.C. Pescara 1 – Secondaria di Primo Grado “U. Foscolo”
- I.C. Pescara 7 – Primaria “Raffaele La Porta”
- I.C. Pescara 9 – Primaria “Colli” – Largo Madonna
- I.C. Pescara 9 – Primaria “Colli” – c/o Media Virgilio
Il modello per la domanda di iscrizione, con contestuale richiesta di esenzione o riduzione del 50% sulla tariffa, è disponibile sul sito istituzionale del Comune di Pescara www.comune.pescara.it, tra le News e nella Sezione Servizio al Cittadino – Studiare - Servizio Ristorazione e Trasporto Scolastico.
"La domanda – afferma il vice sindaco e assessore Giovanni Santilli – può essere presentata esclusivamente o a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale dell’Ente, oppure a mezzo raccomandata (farà fede il timbro postale di invio) o, infine, tramite PEC all’indirizzo: protocollo@comune.pescara.it".
La data limite per l’iscrizione è stata fissata al 25 giugno 2021.
I tempi e le modalità di erogazione del Servizio sono subordinati alla riorganizzazione delle Istituzioni scolastiche nel rispetto delle indicazioni contenute nel Documento adottato dal MIUR, per l’anno scolastico 2021/2022.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.