<<

RICONOSCIMENTI INTERNAZIONALI PER L’AREA DI INFORMATICA DEL GSSI

Fellowship di EATCS per Luca Aceto e Medaglia d’oro per Omar Inverso. Coccia: ''Una conferma dell’alto livello dei ricercatori del GSSI, una scuola superiore universitaria che ha nella ricerca la sua prima missione''

L'AQUILA – Una bella primavera quella 2021 per il Gran Sasso Science Institute che festeggia due prestigiosi riconoscimenti assegnati a Luca Aceto, professore ordinario di Informatica, e al ricercatore Omar Inverso, sempre dell’area di Informatica del GSSI dell'Aquila. Il primo è stato nominato Fellow per il 2021 dall'Associazione europea per l'informatica teorica (EATCS), il secondo si è recentemente aggiudicato la Medaglia d'Oro alla SV-COMP 2021 - 10th International Competition on Software Verification nella categoria “ConcurrencySafety”.
“Due riconoscimenti – commenta il Rettore Eugenio Coccia - che testimoniano l’alto livello dei ricercatori del GSSI, una scuola superiore universitaria che ha nella ricerca la sua prima missione e che vuole formare e ispirare nuovi scienziati. Aceto e Inverso sono due esempi della qualità del nostro Istituto e i loro successi, così come i tanti collezionati dagli altri ricercatori nei pur pochi anni di vita del GSSI, ci confermano che è stata intrapresa la giusta strada come originale Istituto di ricerca e di formazione”.
Luca Aceto EATCS Fellow per il 2021. Presidente di EATCS dal 2012 al 2016, Luca Aceto ha ricevuto la nomina di EATCS Fellow per il 2021 "per i suoi contributi fondamentali alla teoria della concorrenza e per i meriti eccezionali per la comunità dell'informatica teorica, in particolare come presidente ispiratore dell'associazione". Fondata nel 1972 con l'obiettivo di agevolare le relazioni tra scienziati informatici teorici e stimolare la cooperazione fra questi e la comunità dell'informatica pratica, l’EATCS seleziona come Fellow ogni anno sei membri con comprovata esperienza di leadership intellettuale e organizzativa. Luca Aceto è docente al GSSI e alla Reykjavik University in Islanda, membro eletto della Sezione informatica dell'Accademia Europaea e membro dell'Accademia delle scienze islandese.
Omar Inverso Oro alla SV-COMP 2021. Dopo un post dottorato in Informatica al GSSI, Omar Inverso è attualmente ricercatore presso l’Istituto aquilano. Con il risultato di quest’anno nella SV-COMP 2021 bissa l’oro dello scorso anno e impreziosisce il suo già ricco palmares che vanta ottimi risultati nelle precedenti edizioni della stessa competizione nelle quali ha conquistato nella categoria “Concurrency”: 1 oro nel 2016, 3 argenti (2016, 2017, 2019) e un bronzo nel 2017. Nell’edizione 2021, sono stati 30 i progetti presentati da 27 team provenienti da 11 diversi Paesi.
Inverso ha vinto presentando il suo lavoro individuale su Lazy-CSeq, uno strumento software per l'analisi automatizzata di programmi simultanei complessi. La verifica formale di software è un settore dell’informatica il cui obiettivo è assicurare il corretto funzionamento dei programmi in ogni possibile scenario. In una società che fa sempre più affidamento su dispositivi elettronici guidati da software di complessità crescente, questa area di ricerca è cruciale e si presta a numerose applicazioni in ambito industriale.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.