<<

'GELATI LETTERARI' DOMANI LA SECONDA SERATA

Alle 20.30 presso La Playa incontro con il ceramista Giuseppe Liberati

PESCARA - Giovedì 17 giugno, alle ore 20,30, sulla terrazza del complesso balneare “La Playa”, piazza Le laudi, 2 a Pescara, si terrà la seconda serata di “Gelati Letterari”, giunti alla seconda Edizione, organizzati dall’Associazione Culturale “I Borghi della Riviera Dannunziana” con la collaborazione di “Tabula fati”, “Gruppo Editoriale Abruzzese” e “Edizioni Solfanelli”. A presentare la serata Antonio Fagnani, Anna Maria Pierdomenico e Leonardo Paglialonga. Gli Autori che propongono le loro pubblicazioni sono: Andrea Bucci con “Rapsodia minore” (Tabula fati) presentato da Giancarlo Giuliani, Maria Cristina Solfanelli con “La figura e il ruolo di Maria nella Divina Commedia” (Tabula fati) da Patrizia Tocci, Mario dal Bello con “Donizzetti” (Solfanelli) da Yuri Sablone, Mario Sammarone “Alla ricerca dell’armonia infranta” (Solfanelli) da Andrea la Rovere. La manifestazione sarà introdotta dalla rubrica “Arte a la Playa”, che giunge alla Seconda Edizione, in cui il direttore artistico Leonardo Paglialonga converserà con il Maestro ceramista Giuseppe Liberati. Alcune sue opere potranno essere ammirate fino al 23 giugno all’interno dei locali dello stabilimento. Ci sarà anche un momento dedicato alla poesia a cura del professore Daniele Giancane.La serata sarà “illuminata” dalle lampade artistiche di Antonio Fagnani pensate e create durante il lockdown. La kermesse, che andrà avanti ogni giovedì sera fino al 12 agosto, si svolge con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara. Per info e prenotazioni tel. 085.66929

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.