<<

ALBA OFF 2021, AL SUGGESTIVO ANFITEATRO ROMANO DI ALBA FUCENS

Si avvicina la terza edizione della rassegna del Teatro Off (Limits), dal 10 al 20 agosto

MASSA D'ALBE - È stato presentato lo scorso 8 luglio il programma della nuova edizione di Alba Off, rassegna teatrale estiva giunta al suo terzo anno e organizzata dal Teatro Off (Limits) di Avezzano e dalla compagnia Teatranti Tra Tanti. Saranno 8 gli spettacoli che dal 10 al 20 agosto allieteranno il pubblico all’interno della suggestiva cornice dell’Anfiteatro romano di Alba Fucens. Alla presenza della dottoressa Emanuela Ceccaroni, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio d' Abruzzo, e del sindaco di Massa d’Albe, Nazzareno Lucci, i direttori artistici Antonio Pellegrini e Alessandro Martorelli, insieme alla project manager Cinzia Pace, hanno svelato il cartellone della stagione 2021 che prevede un’offerta avvincente e variegata che si rivolge a tutti, dagli adulti fino ai bambini.
Di seguito la rassegna organizzata in collaborazione con l’Associazione culturale Feel, la Compagnia Assioma, patrocinata dal Comune di Avezzano e realizzata con il sostegno della Fondazione Carispaq e del Consiglio regionale dell'Abruzzo.

GLI SPETTACOLI

· 10 agosto ore 21: “Facciamo a pezzi Shakespeare”, di e con Teatranti Tra Tanti
Veloce, spiritoso e fisico, è pieno di risate per gli amanti e soprattutto per gli odiatori di Shakespeare. Una sfida teatrale ai limiti dell’incredibile: come condensare l’opera omnia del Bardo, 37 opere, attraverso tutti i generi teatrali in poco più di un’ora? «Facciamo a pezzi Shakespeare» è un’immersione leggera e stravagante nel mondo shakespeariano, un omaggio divertito e divertente al grande drammaturgo.
· 12 agosto ore 21: “L’Acquacanta – Omaggio a Dante Alighieri”, di e con Sergio Meogrossi
Lo spettacolo, diviso in due tempi in cui l’attore Sergio Meogrossi decanterà prima 6 canti della Divina Commedia di Dante Alighieri e poi si cimenterà con la poesia in lingua e vernacolo, rappresenta il connubio poesia - musica. Vuole essere il viaggio attraverso le ore di una giornata simbolica, di una qualunque giornata ideale, sull’impalpabile ma vertiginoso veicolo della parola dei poeti che tocca i momenti chiave non solo di una giornata ma di un'intera vita emblematica, attraverso i temi di cui sa sempre “la poesia parla senza parlare”: dall'infanzia all'amore, dall'amicizia alla solitudine, vecchiaia, morte, fede e all'idea dell'assoluto.
· 13 agosto ore 18: “Piccolo piccolissimo, Grande grandissimo”, spettacolo per ragazzi a cura del Teatro dei Colori
Un uccellino, “Cipì” nasce sotto i tetti, affronta le difficoltà della natura, della città, la paura degli animali più grandi, conoscerà la prigionia, la fame e scoprirà la libertà in un mondo che va tutto capito e conquistato. Un mondo dove il vento, il sole, il temporale sono grandi forze attraverso le quali si giunge ad essere coraggiosi vincendo ogni prova. Poi ci sono gli altri, i simili, con i quali salire fino alle nuvole, per diventare sempre più uniti per abbracciarsi e per amarsi, e stare fermi a guardare due stelle scese dal cielo che raccontano della notte incantevole.
· 14 agosto ore 21: “Pagine da Musical”, di e con Seven Arts Theatre Studio
“Pagine da Musical” è la celebrazione delle opere letterarie che hanno ispirato i più grandi spettacoli musicali in Italia e nel mondo. E quale momento migliore per proporre uno spettacolo che vuole celebrare la resilienza, il coraggio, la speranza e l’amore? Attraverso le pagine dei grandi romanzi della letteratura, lo spettatore riconosce sé stesso nei personaggi, nelle vicende, nei brani, travolto dalle emozioni portate in scena. La sfida di questa nuova produzione è quella di invitare alla riflessione su queste tematiche con uno stile tanto solenne quanto divertente, attraverso narrazioni che spaziano dai corsi e ricorsi della storia ai cambiamenti che spesso prescindono dalla nostra volontà.
· 16 agosto ore 21: “I Matti di Dio”, di e con Federico Perrotta (Anteprima nazionale)
Un gruppo di amici ha come tradizione di girare l’Italia per raccontare la storia di Oreste De Amicis, meglio conosciuto come il “Messia d’Abruzzo” che sarà interpretato dal capocomico Domenico affiancato da tre compagni di scena che invece interpretano vari personaggi che hanno avuto a che fare con lui. Irrompono sul palco come un’Armata Brancaleone, accompagnati da musiche dal vivo e da canzoni del repertorio Abruzzese arrangiate in chiave moderna, coreografate ed interpretate dai quattro.
· 17 agosto ore 21: “Live in Alba Blues” con Shanna Waterstown
Considerata una delle più interessanti voci blues femminili degli ultimi anni, Shanna Waterstown è nata nel Sud degli Stati Uniti e cresciuta nelle “churches” della sua città cantando prevalentemente gospel, per poi trasferirsi a New York, poco più che adolescente. In quel nuovo contesto entra a contatto con il jazz e il musical. Il suo ultimo lavoro discografico, Inside My Blues, ha incontrato il parere più che favorevole di pubblico ed addetti ai lavori che l’hanno consacrata all’unanimità come la voce più autorevole della nuova scena mondiale.
· 18 agosto ore 21: “A letto dopo carosello”, di e con Michela Andreozzi
In un esilarante viaggio interattivo accompagnato dalle musiche, atmosfere e i colori degli anni ‘70, Michela Andreozzi dà il suo personale omaggio alle icone di quegli anni, da Franca Valeri a Gabriella Ferri, passano dal bianco e nero al colore, dalla comicità leggendaria del sabato sera al sinistro fascino degli sceneggiati, dai motivetti delle pubblicità alle sigle dei telefilm, dalle rubriche ai varietà che hanno reso indimenticabile la nostra televisione. Sullo sfondo la vita reale di quegli anni intensi, così vicini e diversi, le tragicomiche vicende di una bambina qualsiasi e della sua famiglia, la scuola, gli amici, le vacanze.
· 20 agosto ore 21: “Lo Zingaro”, di e con Marco Bocci
In un monologo emotivo ed appassionante Marco Bocci racconta la storia esemplare di un pilota di auto sconosciuto il cui destino è però indissolubilmente legato ad un mito della Formula 1: Ayrton Senna. Ricostruendo in parallelo la vicenda personale dello Zingaro e quella di Senna, il racconto rintraccia coincidenze, premonizioni, intuizioni che quasi segnano il destino dello Zingaro.

Costo biglietti: €10, ad esclusione di “Live in Alba Blues” (€20) e “Lo Zingaro” (€15)
Abbonamento: €50 (non comprende “Lo Zingaro” e “Live in Alba Blues”)
INFO E PRENOTAZIONI: 366/6555303
PREVENDITA ONLINE https://www.i-ticket.it/partner/teatro-off-limits
CAMPAGNA CROWDFUNDING
Per supportare la nuova edizione di Alba Off Limits gli organizzatori hanno lanciato una campagna di crowdfunding, su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Si può contribuire attraverso l’acquisto del singolo biglietto oppure dell’abbonamento o della maglietta personalizzata. Addirittura, tra le opzioni, è prevista anche la possibilità di acquistare uno spettacolo presso la propria abitazione a cura della compagnia Teatranti Tra Tanti! Per maggiori informazioni: https://www.produzionidalbasso.com/project/tutti-sul-palco-con-teatro-off-limits/
SITO WEB http://www.teatrantitratanti.it/

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.