<<

L’ESTATE DEI MOSAICI SI COLORA DI FASCINO A TORNARECCIO

Dal 1 al 31 agosto un’edizione speciale di Un Mosaico per Tornareccio, con la mostra personale dell’artista vincitrice del 2020 e l’inaugurazione di tre nuove opere che portano a novantasei quelle installate nel museo a cielo aperto

TORNARECCIO – Una intrigante mostra personale, tre fascinosi nuovi mosaici, che portano a novantasei i capolavori esposti nel museo a cielo aperto di Tornareccio. Quella 2021 sarà un’edizione speciale di Un Mosaico per Tornareccio, la rassegna d’arte contemporanea ideata dal mecenate Afredo Paglione, e organizzata dall’associazione Amici del Mosaico Artistico in collaborazione con il Comune di Tornareccio e il patrocinio della Fondazione Crocevia: dal 1 al 31 agosto, nel salone polifunzionale “Remo Gaspari” di viale Don Bosco, turisti e visitatori potranno lasciarsi incantare da “Segrete”, l’esposizione dell’artista spagnola Evita Andujar, vincitrice dell’edizione 2020 della rassegna, mostra a cura di Elsa Betti. Inoltre, si potranno ammirare tre nuovi mosaici, tratti da altrettanti bozzetti originali: “Dolce cor o Stolen selfie” della stessa Andujar, esposto ad agosto sempre nella sala polifunzionale accanto al bozzetto originale, “Il nettare amaro” di Giovambattista Cuocolo e “Le cicogne sono immortali” di Solveig Cogliani, installati in paese. I mosaici sono realizzati come sempre a Ravenna, nella bottega di Marco Santi, e sono finanziati dal Comune di Tornareccio (Andujar), Bcc Sangro Teatina (Cogliani) e Nicola e Pasquale Iannone (Cuocolo). Non ci saranno, invece, i nuovi bozzetti: per via della pandemia, gli organizzatori sono stati costretti a rinviare a prossime edizioni la tradizionale gara per la scelta di ulteriori mosaici.
L’inaugurazione della mostra di Evita Andujar e delle tre nuove opere è in programma domenica 1 agosto alle 17.30, con la partecipazione di Evita Andujar e Solveig Cogliani. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.00. Ingresso libero.
“In questa edizione speciale di Un Mosaico per Tornareccio – spiega Elsa Betti, curatrice della mostra e presidente dell’associazione Amici Mosaico Artistico di Tornareccio – ci immergeremo nel mondo di un’artista intrigante come Evita Andujar: a Tornareccio saranno esposte tre sue opere inedite, tra cui “Segrete”, il dipinto realizzato appositamente per Tornareccio e da cui prende il nome l'esposizione. Questi tre dipinti fanno parte della serie “Stolen Selfie”, da cui sono tratte altre opere in esposizione. Inoltre, si potrà ammirare un polittico appartenente al ciclo dei “Liquidi”. Le opere della mostra sono un estratto della più recente produzione dell'artista che, attraverso la rappresentazione di soggetti femminili, compie una ricerca sul concetto di identità. Le opere pittoriche della Andujar, in rapporto dialettico con la nuova rappresentazione di sé dettata dal mondo dei social, scandagliano il confine mutevole tra l'essere e l'apparire. E come sempre, il fascino del museo a cielo aperto di Tornareccio, che da questa estate 2021 si arricchirà di tre nuove opere, sarà a disposizione 24 ore su 24 di quanti sono alla ricerca di un nuovo concetto di bellezza, legata al vissuto quotidiano”.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.