<<

ENTRA NEL VIVO IL XXI FESTIVAL INTERNAZIONALE BANDE MUSICALI & MAJORETTES

Domani a Giulianova il primo appuntamento con la kermesse che si chiuderà il 12 settembre

GIULIANOVA - Mercoledì 8 Settembre primo appuntamento con le cinque giornate del 21° Festival Internazionale di Bande Musicali e Majorettes di Giulianova.
Nella bellissima piazza Buozzi tutto è pronto per accogliere le Bande e il pubblico nel rispetto dei protocolli sanitari e ad aprire lo spettacolo saranno due gruppi che arrivano dall’America Latina: “Chorotegas Latin Band” dell’ Honduras e “Hermandad Salvadoreña” di El Salvador.
“La musica è più forte del virus, vogliamo crederci, pronti come bambini, ad incantarci davanti allo spettacolo delle Bande e a riaprirci, fiduciosi, alla speranza”, commenta il Sindaco Jwan Costantini che aggiunge, “Sono particolarmente grato al presidente Mario Orsini e all’Associazione Padre Candido Donatelli per non aver rinunciato all’iniziativa nonostante le restrizioni sanitarie e le evidenti difficoltà che stiamo vivendo. La loro caparbietà e il desiderio di rimettersi in gioco siano di esempio per tutti”.
“Dopo un anno di stop la voglia di musica era fortissima e pur tra mille difficoltà abbiamo deciso di tornare in pista e di organizzare nuovamente il Festival” dice Mario Orsini, “Questa edizione sarà di transizione, in attesa della prossima che, siamo certi, tornerà ad essere un grande palcoscenico per le migliori Bande internazionali, e soprattutto un importante evento di promozione del nostro territorio in chiave turistica e culturale”.
Tutte le serate sono state organizzate nel rispetto dei protocolli sanitari sia sul palco per i gruppi che si esibiranno e sia nel parterre per il pubblico che potrà entrare nell’area esibendo il green pass.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.