<<

SOFTBALL: L’ATOMS’ CHIETI VOLA IN SICILIA PER I PLAYOFF PER LA SERIE A2

Sabato 18 settembre, alle ore 14, le ragazze teatine affrontano l’Asd Randazzese Softball, fresca vincitrice dello spareggio preliminare contro il Cagliari

CHIETI - L’Atoms’ vola in Sicilia per la finale playoff valida per la promozione in A2. A due mesi dalla vittoria del campionato di serie B, finalmente il Chieti conosce la prossima avversaria negli spareggi di settembre: sabato 18 settembre, alle ore 14, le ragazze teatine affrontano l’Asd Randazzese Softball, fresca vincitrice dello spareggio preliminare contro il Cagliari (16-5 sul neutro di Anzio).
Trasferta proibitiva per le abruzzesi che alle ore 14 saranno di scena sul Comunale di Randazzo, per quella che si preannuncia una sfida ricca di emozioni e agonismo. La posta in gioco infatti è alta per entrambe le formazioni: per la Sicilia, un ritorno ai playoff dopo l’ultima apparizione nel 2020, per l’Atoms’ un’occasione importante per tentare il tanto atteso salto di categoria.
Chieti al primo vero test importante, dopo un campionato di serie B stravinto con 11 successi e una sola sconfitta. Una squadra giovanissima, totalmente rivoluzionata con l’arrivo di sette atlete Under 20 provenienti dal settore giovanile. Per loro, quello in Sicilia sarà il primo spareggio in assoluto.
A sostenerle dentro e fuori dal campo, le veterane già protagoniste dell’Atoms’ negli anni di A2 (dal 2013 al 2018). Sabato 18 settembre, dunque, si gioca a Randazzo (Ct) il turno di andata. Gara 2 (ed eventuale gara 3) invece sono in programma sul diamante di casa, sabato 25 e domenica 26 settembre, Stadio Santa Filomena, via Amiterno, Chieti Scalo.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.