<<

PARCO DEI SOGNI, TORNANO I GIOCHI PER I BAMBINI DIVERSAMENTE ABILI

Lo ha affermato il presidente della Commissione Ambiente Ivo Petrelli

PESCARA - “Saranno ripristinati con il contributo del Club Rotary Pescara Nord i giochi per i bambini diversamente abili all’interno del Parco dei Sogni, in via Mafalda di Savoia. La partnership del club service con l’amministrazione comunale, e gli uffici dell’assessore ai parchi Gianni Santilli e del funzionario Mario Caudullo, è stata ufficializzata nel corso dell’ultima seduta della Commissione Ambiente, una partnership che consentirà di restituire un servizio di solidarietà concreta nei confronti di utenti fragili”. Lo ha detto il presidente della Commissione Ambiente Ivo Petrelli ufficializzando l’esito della seduta della Commissione Ambiente svoltasi in sopralluogo nel Parco dei Sogni alla presenza di Giuliano Diodati in qualità di membro del Rotary Pescara Nord.
“L’area verde di via Mafalda di Savoia è stata tra le prime della città a essere dotata di attrezzature di intrattenimento e gioco destinate, in maniera specifica, ai bambini diversamente abili – ha ricordato il Presidente Petrelli -, e parliamo di altalene, scivoli, casette, acquistate e installate circa sei o sette anni fa proprio grazie al contributo di Rotary Club. Giochi che ovviamente hanno inevitabilmente risentito dell’usura del tempo e dell’utilizzo, tanto che oggi alcune di quelle strutture sono di fatto inutilizzabili, in alcuni casi anche inaccessibili perché sono state divelte le pedane di accesso per il transito delle carrozzine, anch’esse a causa del loro danneggiamento, determinando, in alcuni casi, il disappunto delle famiglie della zona, che fruiscono del parco. Tale esigenza è emersa, peraltro, nelle scorse settimane quando abbiamo inaugurato i nuovi giochi per portatori di disabilità all’interno della Pineta dannunziana, iniziativa che ci ha permesso di raccogliere il disagio di alcune famiglie che trovavano nel parco di via Mafalda di Savoia un’ottima valvola di sfogo. A quel punto abbiamo deciso di riattivare il partneriato generoso con il Rotary Club che si è subito messo in moto con i propri soci dichiarandosi pronto a un nuovo contributo per il ripristino dei giochi danneggiati o mancanti oltre che delle piattaforme di transito e accesso, per restituire a tutti i bambini il diritto al gioco sociale, ovvero collettivo, all’interno degli spazi verdi aperti al pubblico della città, attrezzature che sono fondamentali per garantire l’esercizio del diritto alla condivisione e all’inclusione. Il prossimo passo sarà ora l’incontro con un consulente della ditta che realizzerà le opere e che dovrà effettuare, con gli uffici comunali, un sopralluogo sul posto per predisporre il progetto di installazione dei giochi e della loro esatta collocazione logistica, con il primo preventivo delle spese da sostenere. Ovviamente – ha ribadito il Presidente Petrelli – il primo ringraziamento va rivolto ai soci del Club Rotary Pescara Nord che di nuovo si sono messi a disposizione della città e della parte più fragile del territorio per collaborare a un’iniziativa per la quale organizzeremo anche un momento di condivisione con la città”.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.