<<

L'AMICACCI ESPUGNA FIRENZE

Il campionato per gli abruzzesi parte con una vittoria: il punteggio di 50-53

PESCARA - Esordio stagionale positivo per la Deco Metalferro Amicacci Abruzzo che espugna Firenze al termine di una partita combattuta contro la neopromossa Menarini Volpi Rosse, avversario che ha dato filo da torcere alla compagine di coach Di Giusto, con il punteggio di 50-53.
Il primo canestro della contesa lo mette a segno Galliano Marchionni ma l’attacco Amicacci si blocca, trovando grandi difficoltà per tutto il primo tempo. Le Volpi Rosse prendono il comando guidate dai canestri di Da Silva e soprattutto Riccardo Innocenti, trascinatore dei fiorentini, toccando il +9 in apertura di secondo quarto con Boccacci (21-12). La Deco Metalferro risponde andando a segno con Beginskis, Berdun e Benvenuto, andando all’intervallo sul punteggio di 25-18.
La ripresa vede gli Amicacci ricucire lo svantaggio con le triple di Berdun e i giochi da tre punti di Beginskis e Stupenengo, impattando sul 32-32. La squadra di casa non demorde e torna a condurre grazie ai canestri di Da Silva, Innocenti e Forcione. Gli ospiti però si affidano ancora ad Adolfo Damian Berdun, chiudendo la terza frazione in parità con l’ennesima bomba dell’argentino (41-41).
L’ultimo quarto è una battaglia con Firenze che chiude ancora bene l’area e risponde alle giocate del solito Berdun fino a trovare il sorpasso con l’ex di giornata Caiazzo e Innocenti (50-47). Nel finale la Deco Metalferro reagisce con una grande difesa, ribaltando la situazione con un tiro fondamentale di Raimunds Beginskis e con i preziosi liberi di un sorprendente Gabriel Benvenuto, alla prima in Serie A. A chiedere i giochi ci pensa Matteo Cavagnini che appoggia di forza il 50-53 finale, esultando con grinta per il canestro che vale una vittoria sofferta.
Le parole di Cavagnini al termine della partita: “Segnare quel canestro è stato emozionante, come si è visto. Siamo partiti contratti e poi non è stato semplice rimetterci in carreggiata. Anche per quanto mi riguarda è stato complicato ma è mia abitudine soffrire un po’ all’inizio e poi cominciare a rodare a campionato in corso. Firenze è una squadra giovane ma di grande carattere, per cui la nostra è una vittoria importante in quanto abbiamo dimostrato di aver voglia e di saper soffrire. Cosa mi aspetto da questo campionato? Personalmente di dare il massimo, partita dopo partita, di divertirmi e portare a casa più risultati possibile con la squadra, cercando di concludere con una gioia questa mia trentesima stagione”.

Tabellino
Volpi Rosse Menarini Firenze: Duduianu, Caiazzo 4, Ventura, Bartoloni, Boccacci 4, Ahmetgodzic, Hossenini 3, Da Silva 15 (19 reb), Obino, Mordenti, Forcione 6, Innocenti 17, Boganelli 1, Pellegrini.
Deco Metalferro Amicacci Abruzzo: Benvenuto 6 (8 reb), Beginskis 9, Marchionni 8, Blasiotti, Cavagnini 4, Berdun 19 (7 ass), Bundzins, Stupenengo 5, Ion, Fares 2.

Serie A – Risultati 1^ giornata di andata
Girone A
PDM Treviso – GSD Porto Torres 84-44
Studio 3A Millennium Padova – Farmacia Pellicanò BiC Reggio Calabria 66-48
Riposa: UnipolSai Briantea84 Cantù
Girone B
Dinamo Lab Banco di Sardegna – Special Bergamo Sport Montello 74-53
Menarini Firenze – Deco Metalferro Amicacci Abruzzo 50-53
Riposa: S. Stefano Avis

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.