<<

BENIAMINO CARDINES APRE LA RASSEGNA ‘AUTORI A SCUOLA/SCRITTURA E SCRITTURE PER LE NEXTGEN’

La rassegna si svolgerà da ottobre a maggio 2022

PESCARA - Il 27 e 28 ottobre e il 5 novembre Beniamino Cardines, autore pescarese pluripremiato, di ritorno dal Salone Internazionale del Libro di Torino, aprirà con “Le avventure di Plastica 2/Cose molto pericolose” (LFA Publisher, Napoli) la rassegna “Autori a scuola/scrittura e scritture per le nextgen” promossa dall’Istituto Comprensivo Pescara 4 in collaborazione con OL//Officine Letterarie – Centro studi, ricerca e promozione letteraria, rassegna che andrà avanti per sette mesi fino a maggio 2022.
Dopo lo straordinario successo di “Le avventure di Plastica 1/L’inizio delle cose” diventato da subito un piccolo caso letterario, vincendo il Premio Letterario Nazionale “Luigi D’Amico 2019” sezione Letteratura Ragazzi, partecipando alla Fiera Internazionale del Libro di Francoforte e Menzione d’Onore al Premio “Residenze Gregoriane 2019”. Esce “Le avventure di Plastica 2/Cose molto pericolose” scritto da Beniamino Cardines (LFA Publisher, Napoli).
Beniamino Cardines, scrittore: " Se è vero che la letteratura aiuta a vivere e ad affrontare meglio la vita e le storie della vita, allora promuoverla presso le nuove generazioni diventa un’azione culturale socialmente utile. Incontrare i giovani e i giovanissimi oggi vuol dire non perderli domani. Investire sulla formazione culturale dei ragazzi è contribuire al bene comune di tutta la società e del suo futuro. Questo agire, attraverso la lettura e la cultura letteraria, diventa quanto di più urgente, in un momento in cui il linguaggio si impoverisce e tutto sembra svanire, dematerializzarsi a favore di una comunicazione sempre più gasosa e monosillabica. Scrivo per essere letto e capito. Per divertire. Per emozionare. Per contribuire a formare nuove coscienze. Scrivo perché Plastica ha una voce più forte della mia. È la vita di Plastica che non è solo una ragazzina di 11 anni, ma anche davvero plastica. Un mondo tutto aperto alle seconde possibilità., ricco di valori affrontati con umorismo e leggerezza. L’ecologia e la coscienza ambientale al primo posto, l’amicizia, il futuro, la scuola, l’arte, la letteratura, il bullismo, la famiglia e tutti i pensieri e le turbolenze dell’adolescenza. Un mondo che tutti vorremmo plastic free... ma è evidente che abbiamo prodotto altro e che viviamo in un mondo plastic all! È emozionante sapere che il tuo scritto e le sue parole diventano un laboratorio sociale, un luogo di confronto, di idee, di coscienza eco sistemica. Ringrazio la Dirigente Scolastica dott.ssa Daniela Morgione e la prof.ssa Franca Berardi responsabile del dipartimento letteratura che hanno accolto con grande entusiasmo questo progetto di letteratura valoriale."

Di seguito il programma dell’intera Rassegna 2021/2022 – on line e in presenza
Ottobre 2021/mercoledì 27, giovedì 29 e venerdì 5 novembre : letteratura e coscienza ecologica (narrativa) - con Beniamino Cardines e “Le avventure di Plastica 2/Cose molto pericolose” LFA Publisher 2020. Ė la vita di Plastica che non è solo una ragazzina ma anche davvero plastica. Così la sua famiglia, gli amici, la scuola… un mondo completamente riciclato e di seconde possibilità. Scrittore pluripremiato, giornalista, blogger. Autore di "Plastica 1/L'inizio delle cose" (LFA Publisher, Napoli 2019) con cui ha vinto il Premio Letterario Nazionale “Luigi D’Amico 2019” per la sezione Letteratura Ragazzi e di “Plastica 2/Cose molto pericolose” (LFA Publisher, Napoli 2020). Con la raccolta inedita di short stories “Cleopatra o Meryl Streep?” ha vinto il Premio Speciale della Giuria al “Salinger 2020”; e il Primo Premio della Critica al FLA 2020. Vincitore del Premio Nazionale di Poesia “La Riccetta 2021” con “Quando tutto si perde”.
Novembre 2021/martedì 23: letteratura e migrazioni (poesia) con Carmine Valentino Mosesso e “La terza geografia” NEO. 2021. “Come specie ci siamo dati sempre troppe arie. Esisteranno sicuramente poeti tra gli alberi, rivoluzionari tra gli altri animali.” Carmine Valentino Mosesso classe 1994, vive a Castel del Giudice, piccolo borgo dell’Alto Molise, dove ha fatto ritorno. Laureato in Agraria, è socio fondatore di un’azienda agricola gestita insieme alla sua famiglia. Alla cura dei campi e degli animali, affianca un forte impegno civile e politico per il riscatto dei paesi dell’Italia interna e dei territori cosiddetti marginali, sempre al centro della sua poesia. Questo è il suo primo libro.
Dicembre 2021/martedì 14: letteratura e tradizioni (narrativa illustrata) con “La Martavella” raccolta illustrata di antiche fiabe abruzzesi di Michela Di Lanzo (illustratrice) e Antonio De Nino (Pratola Peligna 1833 - Sulmona 1907) Radici Edizioni 2021. Nove storie passate di bocca in bocca nei secoli scorsi accanto al giaciglio dei più piccoli, raccontate attorno al focolare o recitate. Con la sua immaginaria martavella – un’antica rete da pesca utilizzata per intrappolare i pesci nei guadi dei laghi – Michela Di Lanzo cattura su queste pagine i protagonisti di alcune fiabe abruzzesi raccolte per la prima volta da Antonio De Nino nel 1833.
Febbraio 2021: letteratura e coscienza sociale (poesia) con Simona Novacco e “La casa dove sto” La Gru 2021. “La casa è universo, nido o guscio, soffitta e cantina, cassetti e armadi, angoli dove rannicchiarsi, il luogo dove il piccolo diventa grande o viceversa, ma può essere anche stretta o immensa, socchiusa come una porta o una tenda accostate ma pronte a essere spalancate e poi richiuse.” Simona Novacco, poetessa, educatrice. “Guerra bambina” Edizioni La Gru 2018 Premio “Books For Peace 2018”. “Codice p in memoria del padre” Ianieri Edizioni 2020.
Marzo 2021: letteratura e amore (poesia) con Lorenzo Marsicola e “Un po’ per caso” Arsenio Edizioni 2021. Sono in sostanza poesie d’amore in cui è cantata una figura femminile (la sua ragazza). “A volte fai quel tanto che basta. E se diventassi tutto ciò che mi basta?” Lorenzo Marsicola è un giovanissimo poeta abruzzese classe 1996, attualmente vive a Sulmona. Laureato in Lettere indirizzo Moderno, specializzando in Laura Magistrale in Filologia Moderna. “Un po’ per caso” è la sua prima pubblicazione.
Aprile 2021: letteratura e cantautorato (canzoni) con Miriam Ricordi, compositrice e cantautrice, educatrice. Voce e chitarra, con sonorità rock originali, piene di ritmo e di energia. Ma soprattutto bellissime canzoni a raccontarci di oggi e di certi quotidiani col primo caffè bruciato. Ironia e grande capacità comunicativa. Miriam Ricordi si è esibita a fianco di artisti come Eugenio Finardi, Modena City Ramblers, Marina Rei, Coez e Le luci della centrale elettrica. 2021 Candidata al Premio Amnesty International – Voci per la libertà.
Maggio 2021: letteratura e amicizia e sport (narrativa) con Pier Luigi Amata e “Il pugile ragazzo” La Nave di Teseo 2021. “Erano insieme, forti di un’amicizia salda e priva di ombre, forti delle fragilità sulle quali si erano abituati a stare in equilibrio.” Scrittore, vive e lavora a Roma. Ha pubblicato il suo primo romanzo “Il signore della bellezza”nel 2017 con La Nave di Teseo.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.