<<

L’AQUILA: STUPEFACENTI, LA PIAZZA DI SPACCIO CERCA DI RIORGANIZZARSI

Tre arresti della Guardia di Finanza de L'Aquila

L'AQUILA - La scorsa settimana, i militari del Gruppo della Guardia di Finanza di L’Aquila, da sempre impegnati nel contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti, hanno individuato, in flagranza di reato, tre giovani pusher di nazionalità albanese ancora sconosciuti alle Forze dell’ordine.
In particolare, uno di questi è stato sorpreso mentre cedeva due dosi di cocaina ad un ragazzo, ricevendone 80 euro in contanti. La successiva attività di polizia giudiziaria ha consentito di rinvenire, nella disponibilità dello spacciatore, ulteriori 17 involucri della stessa sostanza stupefacente, denaro contante e due smartphone. Il ventenne albanese, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica, Dott. Guido Cocco, è stato immediatamente posto agli arresti domiciliari.
In altre occasioni, altri due soggetti sono stati individuati dai militari e denunciati a piede libero alla locale Procura.
Complessivamente, l’attività eseguita ha consentito di sottoporre a sequestro 15 grammi di cocaina, oltre 1500 euro in denaro contante - provento del reato di spaccio di sostanze stupefacenti - e due smartphone utilizzati dai pusher per contattare i clienti.
La specifica azione ispettiva della Guardia di Finanza mira a contrastare uno dei canali di maggior approvvigionamento finanziario delle organizzazioni criminali e a salvaguardare la salute dei cittadini, con l’intento di evitare che tali sostanze pericolose per la salute entrino in contatto con la popolazione.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.