<<

AL TEATRO STUDIO DI TREGLIO LA CONFERENZA SPETTACOLO DI MASSIMILIANO CIVICA

In scena mistica e teatro, narrazione e storie di contrabbando sabato 13 novembre ore 21

TREGLIO - Mistica e teatro, narrazione e storie di contrabbando. Questi gli ingredienti dell'appuntamento di sabato 13 novembre, alle ore 21.00, al Teatro Studio Lanciano, a Treglio. In scena Massimiliano Civica per “L’angelo e la mosca”, una particolare conferenza-spettacolo, fra trama filosofica e di pensiero che incontra, mistica e teatro. Racconti, facezie e buffi indovinelli, d’altra parte, sono sempre stati utilizzati dai grandi Maestri dell’Occidente e dell’Oriente per “contrabbandare” insegnamenti profondi, per aprire il cuore degli uomini ad una comprensione più elevata della realtà, per svelare ciò che c’è oltre il nostro abituale modo di vedere le cose. I racconti del Baal Shem Tov e dei Rebbe dello Chassidismo, le storie dei Sufi e le poesie di Jalal al-Din Rumi, gli indovinelli dello Zen e le parabole di Jesù nei Vangeli Apocrifi serviranno per provare ad illustrare e spiegare aspetti, comportamenti e situazioni del mondo del Teatro e dei suoi protagonisti.
Massimiliano Civica è una personalità artistica pluripremiata e importante del teatro italiano, con tanto da insegnare e da dire, e tra le cose che vuole stimolare in chi lo segue c’è certamente la curiosità. «Queste conferenze-spettacolo, ne ho fatte diverse», ha spiegato il regista Premio Ubu, «tentano di essere una forma di intrattenimento intelligente. Affrontano argomenti importanti, ma sempre tenendo conto che si è in una situazione teatrale e che quindi la trattazione deve essere fatta in maniera piacevole e divertente. In questo caso ho raccolto vari racconti, varie parabole e storielle fondamentalmente da due mistiche: il sufismo che è la mistica dell’Islam e lo chassidismo che è la mistica ebraica. Si tratta di una serie di parabole molto divertenti e profonde. Questi racconti fanno passare grandi insegnamenti sulla vita in maniera semplice e popolare. L’interrogativo non viene sciolto. Alla fine, io dichiaro che non so cosa ci sia di comune tra il teatro e la mistica, è un invito ad essere curiosi e a mettere in moto una riflessione anche negli spettatori sulla propria vita».
Lo spettacolo si terrà presso il Teatro Studio a Treglio (Chieti), in via Abbazia, e avrà luogo nel pieno rispetto delle norme in vigore relative all’emergenza Covid. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 340.9775471 oppure scrivere all’indirizzo info@teatrodelsangro.it.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.