<<

RINVIATO CONCERTO DEI NEW TROLLS A SULMONA

Nuovo appuntamento il 24 aprile ore 21 al Teatro comunale

SULMONA - E’ stato rinviato al 24 aprile il concerto degli Of New Trolls originariamente programmato per martedì 4 gennaio 2022, alle ore 21, al Teatro comunale di Sulmona (L’Aquila). L’associazione culturale Nomadi Fans Club “Un giorno insieme” di Sulmona, in seguito alle notizie dell’aumento dei contagi del Covid-19 e sentito anche il parere delle autorità competenti, ha ritenuto opportuno rinviare la serata con la formazione guidata dai membri fondatori Gianni Belleno e Nico Di Palo.
“Riteniamo che la prevenzione e la salute del pubblico siano in questo momento prioritari”, ha dichiarato il presidente dell’associazione Nomadi Fans Club “Un giorno insieme”, Vincenzo Bisestile, “Anche la band è stata d’accordo e per questo motivo è stata scelta la nuova data a domenica 24 aprile 2022”.
Il concerto, promosso dall’Associazione Culturale Nomadi Fans Club “Un giorno insieme” di Sulmona, in collaborazione con il Comune di Sulmona nell’ambito del cartellone degli spettacoli natalizi, è stato organizzato per sostenere il progetto “Una colonna sonora per la vita” a sostegno del distretto sanitario Valle Peligna – Alto Sangro. L’obiettivo è acquistare un ecografo di ultima generazione da destinare al distretto sanitario di Sulmona e da rendere disponibile per l’utenza della Valle Peligna e Alto Sangro.
Restano validi per il concerto del 24 aprile i posti a sedere già prenotati (Per informazioni si può contattare il 389 9737620 oppure scrivere a vbisestile@gmail.com). Inoltre mercoledì 5 gennaio l’associazione Nomadi Fans Club “Un giorno insieme” procederà all’estrazione dei numeri della lotteria di beneficenza 2021.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.