<<

SCREENING COVID, A ROSETO TANTI STUDENTI E NESSUN DISAGIO

Procede bene il primo giorno della campagna

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Procede a gonfie vele a Roseto degli Abruzzi la campagna di screening degli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado in vista della riapertura delle scuole lunedì prossimo. “Alle ore 12:00 sono stati effettuati già 550 tamponi dei 750 previsti di cui solo 6 sono risultati positivi, un dato incoraggiante e che ci fa ben sperare – dichiarano il Sindaco di Roseto degli Abruzzi Mario Nugnes e l’Assessore al Sociale Francesco Luciani – al momento l’organizzazione dello screening procede molto bene, non si registrano code né attese rispetto al programma, nell’area antistante la palestra della scuola “Fedele Romani” non ci sono assembramenti e la risposta delle famiglie e dei ragazzi è molto incoraggiante”.
“Non è mai troppo tardi per venire a farsi il tampone – spiegano Nugnes e Luciani – stiamo andando bene, ma possiamo fare di meglio: invitiamo i genitori a portare i propri ragazzi per lo screening, è uno strumento importante e fondamentale per una ripresa delle lezioni in presenza in piena sicurezza!”.
“Ci teniamo, ancora una volta, a ringraziare di cuore quanti, in questi giorni, sono stati e sono ancora in prima linea nello svolgimento di questa importante campagna: i dottori Giacomo Di Giovannantonio e Mario Di Giulio coordinatori dello staff medico e tutti i medici e il personale medico presenti; i volontari della Croce Rossa, della Protezione Civile, delle Guide del Borsacchio, delle Guardie Ambientali e de Il Vicinato di una volta; i Dirigenti Scolastici ed il personale delle scuole e degli istituti rosetani; gli assessori ed i consiglieri di maggioranza che, da questa mattina, sono in prima linea per coadiuvare medici e volontari nell’organizzazione di questi due giorni” concludono gli amministratori rosetani.
Si ricorda che la campagna di screening andrà avanti nel pomeriggio e nella mattinata di domani, domenica 9 gennaio. Questa riguarda, su indicazione di Regione Abruzzo e Asl di Teramo, tutti gli studenti delle scuole primarie e superiori, ma non il personale scolastico e docente e i bambini delle scuole dell’infanzia perché, da come è stato riferito, per questi ultimi i tamponi a disposizione non sono idonei. I minori dovranno essere accompagnati da almeno un genitore e, ove possibile, si consiglia di presentarsi con il modulo di consenso all’effettuazione del tampone già compilato (lo si può trovare sul sito e sui canali social del Comune di Roseto degli Abruzzi) al fine di snellire la fila.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.