<<

CAMPIONATO MULTICLASSE, ECCO I VINCITORI DELLA TAPPA DI PESCARA

Si è conclusa la tre giorni dedicata ai catamarani organizzata dall'Asd Svagamente

PESCARA - Bilancio positivo per la tre giorni di regate per i catamarani impegnati nella Tappa Nazionale Multiclasse che si è svolta a Pescara sotto la sapiente organizzazione di Mauro Di Feliciantonio e della sua ASD Svagamente all'interno del calendario ufficiale della Federazione Nazionale Vela. Giornate di sole e un buon vento di Levante hanno accompagnato gli oltre 60 equipaggi impegnati nelle classi Hobie Cat 16 Spi, Hobie Cat classico, Hobie Cat Dragoon e Catamarani Formula 18 open che si sono sfidati, con la consueta tecnica e passione, nel tratto di mare davanti allo stabilimento Il Traghetto.
Sabato e lunedì ogni categoria ha disputato 4 prove affrontando il vento dell'Est sui 10/13 nodi, mentre le competizioni della seconda giornata, domenica, sono state interrotte dal comitato di regata Fiv a causa delle forti raffiche provenienti da più direzioni, anche Scirocco e Maestrale, con punte di 46 nodi. Prove non terminate per ragioni di sicurezza ma grande esperienza per i giovani atleti che hanno dovuto affrontare condizioni meteomarine così impegnative per il rientro alla base.
Ottimo il debutto degli esordienti abruzzesi nella classe Hobie Cat 16 Caterina Dall'Olio e Camilla Di Tillio dell'Asd Svagamente. Vittoria nella categoria Dragoon per i pescaresi Marcello D'Anselmo e Damiano Lettere che hanno lottato fino all'ultimo con gli agguerritissimi rivali cagliaritani Alessandro Vargiu e Maria Eleonora Bandel arrivati per un soffio secondi. Terzi sul podio Leonardo Vascellari e Gaia Frau sempre del Circolo di Cagliari.
Negli HC 16 Spi podio tutto romano: vincono Caterina Degli Uberti e Diana Rogge del Tognazzi Village seguiti da Giammarco Gini ed Elisa Mustacchi arrivati secondi, Ruben Ginebri e Leonardo Fiorito terzi, equipaggi entrambi del CV 3V di Trevigiano Romano sul Lago di Bracciano.
Il team romagnolo formato da Luca Ragazzini e Linnea Valeri ha conquistato il primo posto nella classe HC classic, mentre sono abruzzesi le coppie salite sul secondo e terzo gradino del podio, rispettivamente Sandro Marino-Marco De Felice e Marcello Cozzolino-Mattia Ciattoni, entrambe legate al circolo Svagamente. Nell'acrobatica Formula 18 i riminesi Matteo Fiorni e Lorenzo Casamenti hanno agguantato la vittoria lasciandosi alle spalle i gardesani Cristian Vettori e Maurizio Stella.
Mauro Di Feliciantonio, istruttore federale Asd Svagamente: “Sono soddisfatto di questi due entusiasmanti week-end organizzati da noi con la IX Zona Fiv a Pescara e dedicati alle specialità dei catamarani. Sono appuntamenti nazionali ormai abituali per la spiaggia pescarese che con essi si anima e si colora. La prossima sfida per i velisti è per metà maggio a Punta Ala con i Nacra 15 dove andranno i due giovani equipaggi abruzzesi: Vincenzo Sebastiani e Maria Sofia Rubino, vincitori della tappa nazionale di una settimana fa, ed Enrica Morelli e Stefano Troiano”.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.