<<

Mancini e Imparato dominano la regata ’Zucchero a Vela’

Vela, primo e secondo posto per gli Optimist pescaresi della Lega navale. La competizione si è svolta sul Lago Trasimeno, al Circolo velico Castiglionese

PESCARA - I piccoli atleti, appartenenti alla sezione pescarese della Lega navale italiana, hanno riscosso successi alla Regata “Zucchero a vela” che si è svolta sul Lago Trasimeno, presso il Circolo velico Castiglionese, per la classe Optimist Cadetti (9-11 anni). Riccardo Mancini e Lorenzo Imparato si sono aggiudicati rispettivamente il primo e secondo posto. Ottimo anche il risultato ottenuto da Francesco Di Feliciantonio, sesto (secondo tra i nati nel 2003) e di Paolo Murolo, ottavo. <<É stato bello vedere tutti i nostri ragazzi lottare per una buona posizione>>, commenta l’istruttore Sergio Dainese, <>. Due giorni di regate vissuti attraverso condizioni atmosferiche differenti. Tre prove intense: la prima caratterizzata da un vento di circa 10 nodi, la seconda, più difficoltosa, con un vento che ha raggiunto i 16 nodi, per la terza, invece, i nodi sono stati solo 6, con un po’ di pioggia nel finale. I regatanti arrivavano dall’Abruzzo, dal Lazio, dall’Umbria, dalla Toscana e dalla Liguria. Alla Lega Navale di Pescara gli atleti appartenenti alla classe Optimist (3 Juniores e 10 Cadetti) hanno la possibilità di allenarsi sei giorni a settimana e sono seguiti dall’istruttore nazionale FIV di II livello, Sergio Dainese. Il team di allenatori è composto anche dall’istruttore nazionale FIV di III livello e preparatore atletico CONI, Marco Dainese e dall’istruttore nazionale FIV di II livello e ufficiale di regata, nonché direttore sportivo della Lega, Roberto Lachi. Da quest’anno, inoltre, i 6 Cadetti del gruppo pre-agonistico sono seguiti dall’istruttrice Cristiana Di Luzio. Ad oggi la società conta, tra agonisti e preagonisti, oltre 30 ragazzi (Optimist e Laser), di un’età compresa fra i 7 e i 16 anni. Gli atleti hanno modo di sperimentare, durante gli allenamenti, nozioni e tecniche apprese. Le attività si svolgono dal martedì al venerdì pomeriggio. Nel fine settimana ai ragazzi viene data l’opportunità di partecipare alle più importanti regate nazionali delle loro rispettive classi. Durante le trasferte vengono accompagnati dagli allenatori, che vigilano sulle loro prestazioni e sulla loro sicurezza. I corsi per adulti, inoltre, sono aperti tutto l’anno. Questi successi non sono una novità per la Lega Navale di Pescara, con i suoi campioni, infatti, la società raggiunge da anni risultati eccellenti nelle varie competizioni italiane. Si impegna ad accompagnare i giovani nella crescita, attraverso uno sport sano che li abitui a stare a contatto con la natura e che dia loro i mezzi per imparare a vivere il mare nel modo più autentico.

Allmedia Comunicazioni P.I.01986210688 - tel. 3279033474
Testata giornalistica AllNewsAbruzzo.it registrata presso il Tribunale di Pescara al n. 18/2011 dell'8/11/2011 - Iscrizione al Roc n. 22390.
Alcune fotografie potrebbero essere prese dalla rete considerandole di dominio pubblico. I legittimi proprietari, contrari alla pubblicazione, possono contattare la redazione.